Tai Chi stile Chen

Programma didattico

Lo studio del Taijiquan (Tai chi chuan) stile Chen si sviluppa attraverso una serie di passaggi didattici volti a sviluppare qualità, capacità e competenze che non si limitano all'apprendimento delle due sequenze - Prima Forma (Yi Lu) 83 movimenti e Seconda Forma (Pao chui) 71 movimenti - ma mira a fornire all'allievo gli strumenti per comprendere, elaborare e applicare i principi, le forze, gli spostamenti, le applicazioni e tutto il patrimonio tecnico di uno stile che si è sviluppato in 400 anni di storia.

1) Esercizi preparatori e di base (Ji Beng Gong)

2) Esercizi per lo sviluppo del lavoro interno (Nei Gong)

3) Esercizi per allenare articolazioni e muscolatura al lavoro Taiji

4) Lavoro sul Bozzolo di Seta (Zhansi jing) e le spirali correlate

5) Lavoro sulle posizioni statiche (Zhan Zhuang)

6) Apprendimento progressivo delle due forme tradizionali

7) Esercizi a coppie di base a una mano a piedi fissi e con spostamenti (Dan Tuei Shou)

8) Esercizi a coppie di base a due mani a piedi fissi e con spostamenti (Shuang Tuei Shou)

9) Lavoro sullo sviluppo dell'emissione di forza esplosiva elastica (Fa jing)

10) Lavoro sulla neutralizzazione della forza dell'avversario (Hua jing) attraverso ascolto e aderenza

11) Applicazioni marziali delle forme tradizionali

12) Libero utilizzo delle qualità sviluppate nel combattimento libero